Le due sorelle

di
Alberto Bassetti
genere
Drammatico
 
Prima sorella
Joanne Lorelli
Seconda sorella
Federica Mari
regia
Giulia D'Acunto
 

Due giovani donne in viaggio verso casa, apparentemente scivolate in uno spazio muto, còlte in un vuoto di tempo. E' un cammino precario, assolutamente privo di certezze quello percorso da Francesca e Susanna, sorelle-attrici sole al mondo che condividono loro malgrado la vita, il pane e i sogni. La minore, baciata dal talento e dotata di un animo spensierato e libero, guarda al futuro con ostinata e incrollabile fiducia, mentre la maggiore, pensosa e malinconica, tenta di difendere la propria fragilità attraverso il sarcasmo e burlandosi della verità, rivelando un'angoscia e un senso di colpa che si dispiegano lentamente. Ed è così che il luogo non-luogo che le ospita diventa lo specchio di una nicchia interiore in cui le due donne si isolano dal presente, tornano bambine, sono costrette ad affrontarsi e confrontarsi, svelando la propria autentica natura oltre i precari ruoli di superficie, alla ricerca di una rinnovata dimensione comune, di una profonda e vitale vicinanza, che viene sfiorata, ma mai raggiunta. Fino a che punto e a costo di quali conseguenze Susanna e Francesca acconsentiranno a spogliarsi delle proprie istanze individuali nel tentativo di comprendersi e accettarsi vicendevolmente in modo autentico? Il suono della banda che irrompe e velocemente si allontana cattura e trascina con sé la dimensione del sogno e pone le due sorelle e lo spettatore di fronte ad un bivio: inseguirlo, o restare e fare i conti con la verità.

 
Ass. Cult. Gruppo Teatrale Il Canovaccio - Via Trieste 2, 56126, Pisa - P.I.: 01481400503 - C.F.: 93019700504
E-mail: info@canovaccio.it - Tel: 3357789085 (Segreteria)