La notte dei giocattoli

di
Dacia Maraini
genere
Fantastico
 
la piccola Morena
Joanne Lorelli
sua madre
Silvia D'Addario
Sabrina Davini
il soldatino di legno
Benedetta Raimo
Flavia Berti Lorenzi
la bambola di pezza
SERENA DI SANZO
il pifferaio
Giusy Elia
l’uomo d’affari
Silvia Lazzeri
Giovanni Staro
regia
Giuseppe Raimo
 

Mamma e papà escono per una cena, lasciando la loro figlia Morena di 10 anni  nella sua stanza, raccomandandole di dormire. La piccola rimasta sola ed impaurita dal buio, si rannicchia sotto le coperte e piange! Una voce tonante le impone di smettere! ma cosa sta succedendo? Il vecchio soldatino di legno conservato nel suo baule dei giocattoli si è animato e comincia  a parlarle… ma non è il solo: ecco Giuppa ,la bambola di pezza e poi il Pifferaio : la stanza si anima di queste presenze che  non spaventano più Morena!

Una voce chiede aiuto ! … è la voce di un burattino fatto a pezzi da  un cane: Morena e gli altri giocattoli lo rimettono a nuovo , ma presto si pentono di aver aiutato quel burattino che si rivela ingrato, egoista, pieno di se, insensibile e violento….. Come finirà questa storia? Quale morale ci proporrà alla fine questa favola?

Il linguaggio diretto dei giocattoli, infarcito di luoghi comuni ci ripropone argomenti  di riflessione con una semplicità  alla quale non siamo più abituati da tempo! ma cosa sono i luoghi comuni se non le verità schiaccianti di tutti giorni!

 

 

 
Ass. Cult. Gruppo Teatrale Il Canovaccio - Via Trieste 2, 56126, Pisa - P.I.: 01481400503 - C.F.: 93019700504
E-mail: info@canovaccio.it - Tel: 3357789085 (Segreteria)